Crea sito

ETICAMENTE

Indice ] Su ] Speciale Porto Alegre 2002 ] Commenti ] Ricerca ]

LA FESTA DI PANGEA A BADIA

Il resoconto dell'incontro è a cura di Marco Milani, quello fotografico è a cura di Stefano Floris

Il 26 giugno 2003, dopo lunghi mesi di preparativi, fin dalle prime ore del mattino un numerosissimo manipolo di Eticamentini si è mosso all'assalto della Chiesa di Badia a Settimo, dove era previsto l'inizio di una grande festa di tre giorni, organizzata come di consueto dall'associazione Pangea di Scandicci. Il tema di quest'anno su cui era incentrata l'iniziativa era quello dell'acqua.

Avuta facilmente la meglio, i nostri eroi si asserragliavano fra la cucina e il chiostro. Qui posizionavano decine di cartelloni, appositamente preparati, dedicati al consumo critico dell'acqua e al risparmio idrico. Intanto in cucina la subcomandante Cinzia dirigeva le operazioni per preparare la cena della serata. " A cena con gusto" era il titolo, e non poteva essere diversamente, visto il menù: fusilli alla ricotta e zucchine e riso agli aromi, salumi e formaggi con verdure, torte alle carote e allo yogurt, innaffiati da acqua (rigorosamente del rubinetto), vino, tè, succhi e sangria. Naturalmente i prodotti venivano tutti dal commercio equo e dai fornitori del GAS

Il contrattacco non si è fatto attendere e ben presto il chiostro si è riempito di tantissime persone affamate, ma i nostri eroi se la sono cavata davvero bene, dando dimostrazione di spirito di corpo, dedizione alla causa, grande capacità e organizzazione, in modo che tutti hanno potuto cenare con gusto senza nessun problema.

Concordata una tregua, si è poi svolto un interessantissimo e partecipato dibattito con:
Amos Cecchi: Presidente Publiacqua
Beatrice Pucci: Presidente Iridra, esperta di fitodepurazione
Dott. De Angelis: Direttore ufficio Igene e Sanità Pubblica
Carlo Moscardini: Sindaco di Lastra a Signa
Paolo Sarfatti: Laboratorio per la Democrazia
coordinati da Cristiano Lucchi, della rete Lilliput

La serata si è poi conclusa con una performance videomusicale della pattuglia coraggiosamente guidata da Patrizio.

Dopo aver rilasciato Don Carlo, preso in ostaggio per l'intera giornata, gli eticamentini, a notte inoltrata, stanchi ma felici, hanno abbandonato il campo di battaglia

VOLANTINI (in formato doc)